Com’è il box doccia: 4 possibilità diverse

Trasparente. Il cristallo del box doccia può esser trasparente. È al tipologia più diffusa in assoluto perché metta in risalto la bellezza di questo materiale e la vetreria a Roma lo può realizzare su misura. Il vetro è l’unico ad avere questa caratteristica. Il cristallo trasparente permette di vedere oltre e ciò aiuta a non bloccare la vista ma a creare maggiore apertura nello spazio. L’unico problema che il vetro trasparente ha è il calcare. Le goccioline di acqua che restano sul vetro lasciano una brutta traccia. Il trattamento anticalcare è necessito per evitare che il vetro si sporchi. Nelle zone dove l’acqua è molto calcarea, la pulizia del cristallo è doverosa e frequente.

Opaco. Il vetro del box doccia può essere anche opaco. Invece che essere trasparente il vetro ha un finish opaco in maniera che non si possa vedere attraverso. Non è frequente vedere un vetro tutto opaco perché è un po’ un controsenso utilizzare il vetro togliendo la caratteristica della trasparenza, ma la vetreria a Roma è sempre disponibile per ogni tipo di progetto personalizzato. Si può usare questo tipo di vetro più per realizzare delle pareti divisorie in ufficio, in una sala d’attesa o in centro benessere.

Mix. È molto più frequente vedere un box doccia con un cristallo trasparente e opaca. La parte opaca si intervalla a quella trasparente per creare dei designi diversi. Spesso si usano delle righe orizzontali opache che posizionate strategicamente coprono il corpo.  È una soluzione molto gettonata in palestra e nei centri benessere, molto bella da vedere.

Rilievo. Il vetro per il box doccia può avere dei rilievi in 3D. È una soluzione ce rende il vetro meno trasparente e non permette di vedere oltre. È una soluzione che si usava molto qualche anno fa ma ancora oggi si possono trovare vetri per il box doccia con disegni e motivi in rilievo, come possono esser le goccioline. Tante volte questo vetro prende il nome di cincillà perché sembra che il motivo ripresenti il pelo di piccoli roditori.