Miglior smartphone top di gamma, quali sono le caratteristiche

0
32

Il mercato degli smartphone è molto ampio, si va da quelli economici a i top di gamma. Ogni persona sceglie in base ai propri gusti e al budget che ha a disposizione. Oggi vediamo quali sono le caratteristiche che deve avere il migliore smartphone top di gamma.

1.Schermo

Uno smartphone top di gamma deve possedere alcune caratteristiche tecniche precise. Prima di tutto occorre un’ottima risoluzione per lo schermo. Di solito il display è un QHD, con 1440 x 2560 pixel di risoluzione. Di conseguenza perché il telefono supporti una simile risoluzione necessita di una batteria adatta, più grande del solito. In questo modo garantisce comunque una buona autonomia.

Un buon display poi deve possedere un display AMOLED e SUPER AMOLED, cioè quelli che emettono luce propria e non hanno bisogno di illuminazione esterna per offrire la massima qualità nei colori.

L’angolo di visione poi, deve mantenere gli stessi colori anche quando si cambia angolazione. Il rapporto di forma attualmente più usato è il 16:9.

2.Sistema operativo

Non è da sottovalutare il sistema operativo. Android è il più diffuso, quello che concede molte applicazioni libere. E’ però più attaccato dai malware e gli aggiornamenti non arrivano insieme a tutti i device. C’è poi iOS, molto meno libero ma più sicuro.

Esistono smartphone top di gamma sia dell’uno che dell’altro. La scelta ricade sul sistema operativo che più vi piace.

3.RAM

La memoria RAM è fondamentale per uno smartphone perché è la velocità con cui carica app e processi attivi. Per un top di gamma si va da 3 a 4 GB d RAM.

4.Fotocamera

Un ottimo smartphone garantisce foto di elevata qualità sia da fotocamera posteriore che frontale. Dovete analizzare sia la capacità di catturare luce sia i mega pixel. Ma anche la presenza dello stabilizzatore ottico, l’eventuale possibilità di girare video in slow-motion…Alcuni smartphone top di gamma hanno due fotocamere posteriori per realizzare grandangoli.

5.Memoria espandibile

Infine, dovete valutare se è possibile espandere la memoria così da spostare i vostri file multimediali e app sulla microSD.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here