Mobilità sostenibile: come agevolarla

In moltissime città italiane c’è un enorme problema legato all’inquinamento e alla qualità dell’aria. Per tale ragione, moltissime amministrazioni si interrogano su quale sia il modo per disincentivare l’uso dell’automobile in favore di altri metodi per spostarsi. Ecco allora quali sono i punti su cui è meglio concentrarsi per arrivare a un futuro più sostenibile.

Realizzare piste ciclabili

Il primo sistema per sostenere una mobilità alternativa è realizzare piste ciclabili. Questi percorsi ciclabili devono essere capillari e consentire a una persona di girare la città da un punto all’altro senza dover andare sulla strada. La ciclabile deve esser capillare e anche protetta dalle transenne per evitare incidenti. Le amministrazioni dovrebbero anche diminuire i limiti di velocità in città per la sicurezza dei ciclisti, ma anche perché aiuta a inquinare meno.

Potenziare il trasporto pubblico

Altra misura essenziale nelle città del futuro è il trasporto pubblico. Le linee vanno potenziate per far sì che tutti riescono a muoversi e arrivare in orario dove devono andare. Inoltre, è importante fare degli investimenti per svecchiare la flotta dei mezzi pubblici, acquistando di nuovi ad energia elettrica.

Chiudere i centri storici

Il centro storico della città deve saper esser chiuso al traffico delle automobili. Ridurre le automobili in centro è possibile utilizzando soluzioni come quelle elencate sopra.

Introdurre aumenti per chi usa l’automobile in città

Oltre al blocco del traffico per alcune categorie di automobili particolarmente inquinanti, ci sono anche altri modi per disincentivare l’uso dell’automobile in città. Il blocco del traffico è un modo ma è una misura spot che non vale per più di qualche settimana. I parcheggi, il biglietto di ingresso nelle onze più centrali e simili dovrebbe aumentare per le automobili più inquinanti. Assieme agli aumenti per chi usa l’automobile in città, possono essere introdotti delle riduzioni per chi utilizza l’automobile elettrica come agevolazioni sui parcheggi in centro, possibilità di transitare in alcune zone ztl e nessun blocco del traffico.

Per saperne subito di più, vai su www.costruzioni-stradali.it